Si raccomanda di dormire singolarmente in ognuna di esse. Seppure sia possibile il distanziamento, rispettando l'inversione testa/piedi, lo spazio e l’areazione sono comunque limitati.