Al fine di migliorare il controllo amministrativo tra le quote versate e le comunicazioni bancarie è stata introdotta una unica modalità di pagamento.

Come già lo scorso anno, dopo l’invio del censimento (cd. Upload) occorre completare la procedura eseguendo il pagamento. Quindi, una volta inviato il censimento, occorre tornare al livello2 de LaCambusa e cliccare su PAGAMENTO.

Troverete, come detto, una sola scelta, il “MAV”.

Per la generazione del bollettino MAV seguire la procedura guidata.

Una volta generato il bollettino MAV, questo può essere utilizzato in due modi:

  1.  Pagato presso lo sportello o utilizzando il servizio di banca on-line del vostro istituto bancario;
  2. Oppure presentando ad un qualunque sportello bancario il bollettino MAV stampato e pagare in contanti.

N.B. il pagamento tramite bollettino MAV NON prevede commissioni Inoltre riceverete al vostro indirizzo e-mail copia del bollettino MAV. Lo stesso sarà in ogni caso disponibile ne LaCambusa.

Solo al termine di questa procedura sarà completato il censimento.