Si, possiamo sia coinvolgere l’intero branco/cerchio o reparto o clan/fuoco, sia sfruttare la divisione in gruppi (sestiglie, squadriglie, pattuglie o gruppi di interesse). L’importante è rispettare le norme vigenti sul distanziamento fisico e tenere comportamenti che riducano il rischio di diffusione del contagio dal virus Sars-Cov-2.