Rispetto alla formazione degli Staff di unità e alla conduzione dei Gruppi, ci teniamo ad aggiornarvi che il Consiglio generale ha approvato una deroga particolare per il Censimento 2021. Come sappiamo moltissimi eventi di formazione sono stati annullati a causa della pandemia e molti capi non risultano avere il livello formativo in regola per poter condurre un’unità o il Gruppo, come invece previsto dal Regolamento Agesci.

 

Questa deroga prevede che il Comitato di Zona, una volta verificata la proposta di Censimento delle direzioni di unità e direzioni di Gruppo, possa procedere in autonomia alla fase autorizzativa, superando tutti i limiti attualmente presenti nel sistema.

 

In tutte le richieste di deroga, nel box apposito andranno indicate le azioni che la Comunità capi intende mettere in atto per superare la situazione irregolare, siano esse l’iscrizione dei capi ai campi di formazione oppure l’affiancamento al lavoro dello staff da parte di capi con nomina a capo, collaborazioni fra gruppi, ingressi in Comunità capi di nuovi capi previsti nei mesi successivi.

 

Spetterà al Comitato di Zona il compito di autorizzare le unità, valutate le azioni proposte dalle Comunità capi. In caso di controversie, il Consiglio di Zona sarà chiamato a deliberare sulla singola autorizzazione di unità. Il parere del Consiglio sarà vincolante.